IT EN

Tappeti Anatolia

PH001 Melas

Zona di produzione: Anatolia sud-occidentale Molto interessante ed inusuale l'iconografia del campo centrale. L'ampia fascia di bordura riporta un elemento stellare comparabile con alcune tipologie di Kazak arcaici con stelle a otto punte. Molto interessante la cornice esterna di colore bianco.

PH002 Kula

Zona di produzione: Anatolia centro-occidentale Esemplare molto interessante dove l'impianto a colonne è ancora leggibile, mentre l'elemento architettonico è stato sostituito da fiori stilizzati. Ben eseguito il motivo floreale al centro del Mirab, su campitura color indaco.

PH004 Demirci (Demirdji)

Zona di produzione: Anatolia occidentale Impianto a doppia nicchia ornato da dei vasi stilizzati da cui si diramano motivi floreali che a loro volta riprendono i decori degli antichi modelli "Transilvani".

PH005 Kirsehir

Zona di produzione: Anatolia centrale. Kirsehir città situata tra Ankara e Kayseri. Preghiera ricca di fascino, lana serica, colori saturi.

PH006 Ghiordes

Zona di produzione: Anatolia occidentale Caratteristica l'ampia bordura principale caratterizzata da sequenze di boccioli di rose affiancate ad una foglia. La fascia che circonda il campo centrale alterna motivi a "tulipani" e "foglie" che si stagliano su uno splendido rosso cardinale. Caratteristica di questi esemplari è la loro nicchia ad arco sesto acuto.

PH007 Kula

Zona di produzione: Anatolia occidentale Antico esemplare di preghiera con impianto a colonne su fondo rosso.

PH008 Ladik

Zona di produzione: Anatolia centrale Molto particolare ed interessante la lampada da moschea collocata al centro della campitura color rosso, all'interno del mirab. La bordura principale alterna rosette a dei tulipani.

Formato tappeti dell'Anatolia

In Anatolia il tappeto era un elemento fondamentale all’interno delle abitazioni e delle moschee. Qui veniva usato abitualmente dai fedeli per la preghiera, infatti disteso a terra li separava dal suolo impuro.

I formati maggiormente usati erano i “Seccade” (110/120x200/210 cm circa) detti comunemente tappeti a preghiera. I piccoli yastik venivano usati come cuscini con dimensioni 50/60x80/100 cm. Inoltre non dobbiamo dimenticare i tappeti di grandi dimensioni creati per i palazzi 200/400x 400/800 cm e i formati allungati detti corsie.