IT EN

Tappeti antichi della Persia

PH001 Kirman

Zona di produzione: Persia meridionale Questo manufatto mantiene ancora inalterato il fascino dei suoi colori originali. Molto ricco il motivo "millefleur" che ricopre il campo del tappeto, splendide le bordure laterali.

PH002 Curdo

Area di produzione: Khorosan, origine Curda

PH003 Borsa da sale (namakdan) e sacche

Zone di produzione: probabili Beluch le due sacche, mentre la borsa da sale probabile Afshar

Formato tappeti della Persia

 

I manufatti usati abitualmente in Persia dalle popolazioni rurali erano di formato allungato, creati sui dei telai casalinghi in maniera artigianale e si adattavano alle abitazioni locali.

I formati usati normalmente erano i seguenti:

  • Kenareh 75/120 x 300/600 cm circa
  • Kelley 100/180 x 300/400 cm circa
  •  Mianeh 180/240 x 300/700 cm circa

I manufatti creati per l’esportazione differivano molto dagli esemplari tradizionali. Le misure dei tappeti erano le seguenti:

  • Zaronin 90/120 x 140/180 cm circa
  • Dozar 130/150 x 180/220 cm circa
  • Sedjadé 110/130 x 200/220 cm circa
  • Qaliceh (piccolo qali) 120/140 x 200/240 cm circa
  • Khali 180 x 280 cm circa

Per quanto riguarda i tappeti su commissione le misure venivano adattate alle esigenze dei committenti.